Le bellezze del Marocco

Le bellezze del Marocco

con Antonella Bozzini e Andréa Romeiro

Porta di accesso all’Africa, il Marocco vi accoglie con le sue profonde diversità, tra leggendarie catene montuose, città antiche e deserti sconfinati

8 giorni - 7 notti
dal 31 ottobre al 07 novembre 2020

Programma

Il Marocco esiste da migliaia di anni ed è erede di tradizioni secolari. Tuttavia questo regno non è affatto cristallizzato nel tempo. Al contrario, ha una vivace cultura che si esprime ogni giorno attraverso i piccoli dettagli che compongono la routine quotidiana e le abitudini, e mediante festeggiamenti e i rituali. Trascorri un po’ di tempo qui e goditi l’irresistibile stile di vita del Marocco.

Il modo migliore per farlo è camminare per le sue città e villaggi e andare a visitare i vicoli dei quartieri antichi. È un modopera avvicinare la gente: parla con loro! Ti inviteranno sicuramente a bere una tazza di tè marocchino, un antico e rispettato rito di ospitalità.

 

Sabato 31 ottobre - Italia/Marrakech

Arrivo all’aeroporto internazionale di Marrakech, assistenza del nostro personale e trasferimento hotel. Cena Libera e pernottamento.

Riad Bahia Salam o similare

 

Domenica 01 novembre - Marrackech/Cascate d'Ouzoud

Dopo colazione partenza dal riad, direzione nord-est, verso le Cascate di Ouzoud. Dopo circa 3/3,5hr di auto, attraverso paesaggi bucolici che variano dalla campagna circostante Marrakech, per cominciare a salire in altezza le pendici del Medio Atlante dove si trovano le cascate. Famose in tutto il Marocco e molto spettacolari con il loro salto di circa 150mt, le cascate di Ouzoud sono indubbiamente un luogo affascinante circondato da boschi abitati da simpatiche scimmiette (macachi). Cena e pernottamento in Riad.

Sessioni fotografiche: paesaggio, naturalistica

 

Lunedì 02 novembre - Cascate d'Ouzoud/Imilchil /Gole del Todra

Dopo colazione partenza per il villaggio di Imilchil che si trova a 1000mt di altezza alle pendici dei monti della catena dell’Alto Atlante. Il villaggio è reso famoso da un “moussem”, festival, che si celebra ogni anno a settembre ed è dedicato al “matrimonio”. Secondo la tradizione, il festival è celebrato in ricordo di due giovani innamorati appartenenti a tribu’ diverse, una sorta di “Romeo e Giulietta” marocchini. Le famiglie impedivano ai due ragazzi di incontrarsi, così i due piansero e si disperarono fino a lasciarsi morire. Le loro lacrime diedero vita a due laghi: Isli, che significa “di lui” circondato da un paesaggio molto brullo, un po’ più distante dal villaggio, e Tislit, che significa “di lei” più in prossimità del villaggio. Il festival rimane ancora oggi una delle poche occasioni per i giovani della zona di incontrarsi e conoscersi, ed è un momento di festa con musica e danze. Cena e pernottamento in riad.

Sessioni fotografiche: street, ritratto ambientato

 

Martedì 03 novembre - Gole del Todra/Merzouga

Dopo colazione partenza alla volta di Merzouga. Durante il tragitto da Imilchil alle gole del Todra, attraverseremo vari villaggi berberi e un paesaggio montuoso spettacolare, percorrendo strade impervie circondati da un paesaggio incredibile. Tappa alle gole del Todra, le cui pareti di roccia sono alte quasi 300mt, ed offrono un’oasi di fresco durante la calura estiva. Da qui si riprende il cammino per arrivare nel tardo pomeriggio a Merzouga. Qui si lascia l’auto e si procede in dromedario fino al campo tendato da dove potrete ammirare il tramonto sulle dune. Cena e pernottamento in tenda tipica berbera.

Sessioni fotografiche: paesaggio, tramonto, notturna

 

Mercoledì 04 novembre - Merzouga/Rissani/N'koub/Valle del Draa/Agdez/Ouarzazate

Sveglia presto la mattina per ammirare il sorgere del sole, Doccia e Colazione in Tenda. Partenza quindi alla volta di Rissani (prima città imperiale del Marocco) dove ci fermeremo per vedere il caratteristico mercato, il più grande del sud del Marocco. Si prosegue poi verso la Valle del Draa dove si visiterà la Kasbah Tamnogalt, nel cuore della valle del Draa. Si prosegue per Ouarzazate, dove si arriverà in serata, Cena e pernottamento in riad

Sessioni fotografiche: alba, paesaggio, street

 

Giovedì 05 novembre - Ouarzazate/Ait Behaddou/Alto Atlante/Marrakech

Dopo colazione. Poi visita la Kasbah di Ait Ben Haddou, che mantiene intatta l’architettura caratteristica del Marocco. La Kasbah è Patrimonio dell’Umanità…e se proseguiremo poi per Marrakech ,attraverso le alte montagne dell’Atlante. proseguiremo per Marrakech , dove si arriva in nel pomeriggio. Cena Libera e pernottamento in riad.

Sessioni fotografiche: paesaggio, ritratto ambientato

 

Venerdì 06 novembre - Marrakech

Dopo Colazione in riad. Partenza per alcune ore di visita della città accompagnati da una guida turistica. Marrakech è soprannominata “La Perla del Sud” ed è stata fondata nel XII secolo dalla dinastia degli Almoravidi.I fondatori del Marocco hanno lasciato palazzi e giardini degni di nota. Visita delle Tombe Saadiane, i giardini della Koutubia e il palazzo di Bahia. Proseguimento con la visita dei souk e passeggiata tra i vicoli della città, dove gli scenari sono affascinanti. Infine visita della famosa piazza Djemaa El Fna. Cena libera e pernottamento in riad.

Sessioni fotografiche: street, ritratto ambientato

 

Sabato 07 novembre - Marrakech/Italia

In base all’orario di partenza del vostro volo, effettueremo il trasferimento in aeroporto e fine die nostri servizi.

 

Il Viaggio Fotografico è adatto a tutti, dal fotoamatore alle prime armi, al fotografo più avanzato ed esperto, che abbia necessità di approfondire alcune tematiche o di passare una bella giornata di fotografia in compagnia di altri fotografi. Per partecipare non serve alcun prerequisito, se non quello di essere in possesso di una macchina fotografica evoluta (Mirrorless, Bridge o Reflex).

Un’esperienza di viaggio fotografico targata Fotoviaggiando alla scoperta di un mondo nascosto, dimenticato, dove la natura selvaggia, i paesaggi mozzafiato si fondono con gli usi e i costumi delle genti artiche che rappresentano l’essenza di un vivere semplice ed ancestrali.

Cos’è un VIAGGIO FOTOGRAFICO?
Un Viaggio Fotografico è un viaggio alla scoperta di luoghi e culture che ruoterà appunto intorno alla fotografia. Ci permetterà di realizzare bellissime fotografie senza fretta, cercando i punti giusti e la luce giusta, insieme ad un gruppo di persone con la stessa passione per la fotografia con cui interagire e scambiarsi importanti suggerimenti e punti di vista. Durante tutti i viaggi si sarà seguiti da un fotografo professionista che terrà sul luogo workshop su specifici argomenti e con cui poter lavorare per raggiungere il risultato migliore.

Quota di partecipazione: € 1280

Quota per accompagnatore: € 1000

Prenotazioni entro il 02 settembre 2020

La quota comprende:

  • Tour privato
  • Trasferimento da e per l'aeroporto in Marocco
  • Veicolo Jeep 4x4 con aria condizionata e/o riscaldamento a disposizione per tutta la durata del tour
  • Autista che parla italiano
  • Carburante
  • Sistemazione in alberghi/riad con trattamento di mezza pensione (colazione e cena) - a Marrakech solo colazione
  • 1 notte nel deserto in campo tendato di lusso con bagno privato in camera (cena e pernottamento)
  • Escursione di circa 1h30 in dromedario
  • Visita guidata della città di Marrakech
  • Visita della Kasbah di Ait Ben Haddou
  • Fotografo professionista accompagnatore dall'Italia
  • Assicurazione medico e bagaglio
  • Assistenza specializzata Fotoviaggiando
  • Buono da € 20,00 per stampare su Saal Digital

La quota non comprende:

  • Volo da e per l'Italia
  • Pasti come da programma
  • Ingressi
  • Bevande, mance e extra personali
  • Supplemento camera singola su richiesta
  • Assicurazione annullamento viaggio su richiesta

Attrezzatura consigliata

Corpo macchina reflex, teleobiettivo  200mm, 300mm o anche un 70-200mm, grandangolare 24mm, duplicatore di focale 1.7x, treppiede, scheda, batteria di ricambio, zaino fotografico.

 

Note

Minimo partecipanti: 6 persone – max 8 partecipanti

pagamento con “BONIFICO BANCARIO
contattaci tramite il Form “RICHIESTA INFORMAZIONI”

 

Nell’eventualità che il viaggio non dovesse concretizzarsi per non aver raggiunto il numero minimo di iscritti entro i termini previsti sarà nostra premura fare un rimborso dell’intero acconto.

Per informazioni sulla fotografia: Antonella Bozzini e Andréa Romeiro

Richiesta informazioni