Finlandia: gli Orsi nella Terra dei Laghi

Finlandia: gli Orsi nella Terra dei Laghi

con Nicoletta Muscas

Con circa 2000 orsi bruni nelle sue vaste foreste, la Finlandia è la migliore nazione europea per un safari di avvistamento.

7 giorni - 6 notti
dal 12 aprile al 18 aprile 2021

Programma

All’inizio di aprile, i grandi orsi maschi sono i primi a comparire nella zona. Questo è il momento migliore per fotografare gli orsi nel paesaggio innevato. In questo periodo la neve è 

Lunedì 12 aprile - Italia/Kajaani

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Kajaani verso le 20h00. Trasferimento individuale in hotel, sistemazione e pernottamento.

Martedì 13 aprile - Kajaani/Kuhmo

Colazione. Mattinata dedicata alla presentazione del viaggio. Nel pomeriggio trasferimento a Kuhmo. Sistemazione in hotel. Verso le ore 16h00 circa breve passeggiata di circa 500-900 m per raggiungere il capanno e intera notte di appostamento fotografico. Verrà fornito un cestino con la cena. Sarà possibile portare ulteriore cibo ma sono sconsigliati quelli con involucri rumorosi. Vietati assolutamente gli alcolici.

Sessione fotografica: fotografia naturalistica a orsi, ghiottoni, lupi e volpi.

 

Mercoledì 14 aprile - Khumo

Alle ore 07h00 circa rientro in hotel e colazione. Al termine trasferimento in camera e tempo per il riposo. Nel primo pomeriggio incontro con il fotografo e tempo a disposizione per visionare le foto scattate e approfondimenti. Verso le ore 16h00 circa breve passeggiata di circa 500-900 m per raggiungere il capanno e intera notte di appostamento fotografico. Verrà fornito un cestino con la cena. Sarà possibile portare ulteriore cibo ma sono sconsigliati quelli con involucri rumorosi. Vietati assolutamente gli alcolici.

Sessione fotografica: fotografia naturalistica a orsi, ghiottoni, lupi e volpi.

 

Giovedì 15 aprile - Khumo

Alle ore 07h00 circa rientro in hotel e colazione. Al termine trasferimento in camera e tempo per il riposo. Nel primo pomeriggio incontro con il fotografo e tempo a disposizione per visionare le foto scattate e approfondimenti. Verso le ore 16h00 circa breve passeggiata di circa 500-900 m per raggiungere il capanno e intera notte di appostamento fotografico. Verrà fornito un cestino con la cena. Sarà possibile portare ulteriore cibo ma sono sconsigliati quelli con involucri rumorosi. Vietati assolutamente gli alcolici.

Sessione fotografica: fotografia naturalistica a orsi, ghiottoni, lupi e volpi.

 

Venerdì 16 aprile - Khumo

Alle ore 07h00 circa rientro in hotel e colazione. Al termine trasferimento in camera e tempo per il riposo. Nel primo pomeriggio incontro con il fotografo e tempo a disposizione per visionare le foto scattate e approfondimenti. Verso le ore 16h00 circa breve passeggiata di circa 500-900 m per raggiungere il capanno e intera notte di appostamento fotografico. Verrà fornito un cestino con la cena. Sarà possibile portare ulteriore cibo ma sono sconsigliati quelli con involucri rumorosi. Vietati assolutamente gli alcolici.

Sessione fotografica: fotografia naturalistica a orsi, ghiottoni, lupi e volpi.

 

Sabato 17 aprile - Khumo/Kajaani/Italia

Alle ore 07h00 circa rientro in hotel e colazione. Al termine trasferimento in camera e tempo per il riposo. Nel pomeriggio trasferimento a Kajaani e sistemazione in hotel. In serata chiusura del viaggio e visione delle foto scattate. Cena libera. Pernottamento.

 

Domenica 18 aprile - Kajaani/Italia

Colazione in hotel. In tempo utile trasferimento individuale in aeroporto e partenza con volo per l’Italia.

 

Il Viaggio Fotografico è adatto a tutti, dal fotoamatore alle prime armi, al fotografo più avanzato ed esperto, che abbia necessità di approfondire alcune tematiche o di passare una bella giornata di fotografia in compagnia di altri fotografi. Per partecipare non serve alcun prerequisito, se non quello di essere in possesso di una macchina fotografica evoluta (Mirrorless, Bridge o Reflex).

Un’esperienza di viaggio fotografico targata Fotoviaggiando alla scoperta di un mondo nascosto, dimenticato, dove la natura selvaggia, i paesaggi mozzafiato si fondono con gli usi e i costumi delle genti artiche che rappresentano l’essenza di un vivere semplice ed ancestrali.

Cos’è un VIAGGIO FOTOGRAFICO?
Un Viaggio Fotografico è un viaggio alla scoperta di luoghi e culture che ruoterà appunto intorno alla fotografia. Ci permetterà di realizzare bellissime fotografie senza fretta, cercando i punti giusti e la luce giusta, insieme ad un gruppo di persone con la stessa passione per la fotografia con cui interagire e scambiarsi importanti suggerimenti e punti di vista. Durante tutti i viaggi si sarà seguiti da un fotografo professionista che terrà sul luogo workshop su specifici argomenti e con cui poter lavorare per raggiungere il risultato migliore.

Quota di partecipazione: € 1.760,00

Quota per accompagnatore: € 1.400,00

Prenotazioni entro il 10 marzo 2021

La quota comprende:

  • 2 pernottamenti presso hotel Kajaani con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • 4 pernottamenti il lodge del centro con trattamento di mezza pensione (cena con cestino da viaggio da consumare nel capanno - colazione in hotel)
  • Trasferimento A/R Kajaani/Kuhmo con mezzo privato
  • Capanno a disposizione per 4 notti
  • Fotografo professionista accompagnatore dall'Italia
  • Assicurazione medico e bagaglio
  • Assistenza specializzata Fotoviaggiando
  • Buono da € 20,00 per stampare su Saal Digital
  • Fotoviaggiando Card

La quota non comprende:

  • Volo aereo A/R per la Finlandia (su richiesta possiamo fare un preventivo)
  • Tasse aeroportuali
  • Trasporti da/per l'hotel di Kajaani
  • Pasti, bevande, mance ed extra personali non descritti in programma
  • Supplemento camera singola su richiesta
  • Assicurazione annullamento viaggio su richiesta
  • Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"

Attrezzatura consigliata

Note

Minimo partecipanti: 6 persone – max 8 persone

Hotel previsto: Kajaani – Hotel Kajaani; Kuhmo – sistemazione nelle camere del lodge del Bear Centre

Capanni: i capanni sono da 2/4 persone. Studiati appositamente per favorire la visione degli orsi ed ogni sessione i partecipanti avranno la possibilità di posizionarsi un un diverso capanno per avere visuali sempre diverse.

Snack-pack: include cibo, bevande e utensili. Contiene anche un thermos di acqua calda che è possibile miscelare con the o caffè. Snack e bevande personali sono ammessi, vietati solo gli alcolici. Per gli spuntini extra si consigliano spuntini semplici, tenendo in considerazione che non devono essere in confezioni che frusciano per evitare di spaventare gli orsi. Eventuali allergie, intolleranze alimentari o esigenze particolari devono essere comunicate al momento della prenotazione. Comunicazioni successive sono soggette ad una fee di € 35,00

Bear Centre: dispone di un totale di 29 diverse pelli adatte per la fotografia e Bear Watching House e Luxury Cabin’s per l’osservazione. L’area offre una grande varietà di terreni e offre al fotografo un’eccellente opportunità per catturare la fauna selvatica a brevi distanze su vari sfondi. Pasti e alloggio sono offerti in uno splendido lodge sul bordo di un grande lago, situato a pochi passi dai capanni.

Fotografia: Quindi, cosa è necessario per ottenere buone foto e cosa offrono ai fotografi le stagioni che cambiano? Ricorda che anche se il fotografo può aspettarsi certe cose, gli orsi sono animali selvatici e si muovono con il libero arbitrio e secondo i loro programmi. I fotografi devono avere pazienza e rimanere assolutamente in silenzio quando si fotografa dai capanni. A volte basta una notte per ottenere le foto desiderate. In media, 3-5 notti garantiscono risultati migliori. La probabilità di vedere e fotografare un orso è del 90-99% su un soggiorno di 3-5 giorni, a seconda del mese, e ogni stagione circa 20-30 orsi visitano l’area del nascondiglio. Alcune sere si possono vedere contemporaneamente più orsi e l’orso più vicino può trovarsi a pochi metri dalla pelle. Oltre agli orsi, l’area della pelle viene regolarmente visitata da 1-4 diversi ghiottoni, volpi e talvolta dal branco di lupi locale.

Clima: All’inizio di aprile le temperature notturne sono comprese tra -5 e -20 e di giorno tra -5 e +5 gradi. Alla fine di aprile le temperature notturne sono comprese tra -5 e +5 e di giorno tra 0 e +5 gradi.

Abbigliamento e attrezzatura: Ci sono sacchi a pelo invernali forniti nei capanni. Si consiglia di sedersi nel sacco a pelo posto sulla sedia. Questo ti aiuterà a stare al caldo e potrai fotografare comodamente allo stesso tempo. Poiché il clima è freddo, è importante portare indumenti caldi tra cui un cappello caldo, guanti caldi, calze di lana e calzature resistenti all’umidità.

 

PER ISCRIVERSI:

pagamento con “BONIFICO BANCARIO”
contattaci tramite il Form “RICHIESTA INFORMAZIONI”

 

Nell’eventualità che il viaggio non dovesse concretizzarsi per non aver raggiunto il numero minimo di iscritti entro i termini previsti sarà nostra premura fare un rimborso dell’intero acconto.

Per informazioni sulla fotografia: Nicoletta Muscas

Richiesta informazioni